Il Centro Risorse nasce nel 2008 con l'obiettivo di fornire una presa in carico multidisciplinare ai bambini e ragazzi con disturbi del neurosviluppo, offrendo servizi di diagnosi e trattamento in linea con le più recenti linee guida sul tema.

Il costante aggiornamento dei professionisti del Centro garantisce professionalità e competenza nell'individuare le difficoltà e nel potenziare le risorse dei bimbi e delle loro famiglie nel percorso di crescita e apprendimento.

Ci occupiamo di disturbi dell'apprendimento (DSA), disturbi del linguaggio (DSL), disturbi dell'attenzione (ADHD) e disturbi dello sviluppo intellettivo, con percorsi diagnostici completi di profilo funzionale, indicazioni di trattamento e suggerimenti didattici. Sono utilizzati strumenti testistici standardizzati e programmi riabilitativi anche di tipo informatico.

 

NEWS

Dal 13 marzo il Centro Risorse è chiuso al pubblico.

Sono sospese le visite e i trattamenti in sede, proseguono invece i servizi di consulenza a distanza e i trattamenti con software riabilitativi a distanza. Grazie alla tecnologia riusciamo a esservi vicino anche se lontani!

 

Riapriremo con le attività in sede quando ci consentiranno di lavorare in sicurezza, tutelando la salute dei vostri figli e delle vostre famiglie.

Potete contattarci via mail e via telefono, come sempre.

A presto!

Ti sei perso la diretta? Puoi trovare qui la registrazione del webinar gratuito "Lavorare con i DSA: confronto tra esperti" andato in onda venerdì 3 aprile. Interventi di Christina Bachmann, Alessandra Luci, Simona Rattà e Stella Totino.

 

Un confronto su come abbiamo organizzato il lavoro con i ragazzini con diagnosi di DSA in questo particolare momento storico, per condividere emozioni, esperienze e pensieri.

 

Non siamo soli! L'unione fa la forza!

 

E' un uscita il ltesto "Nuove frontiere per i DSA: indicazioni per la diagnosi funzionale" a cura di Christina Bachmann.

 

Se vuoi saperne di più di più sulla diagnosi funzionale dei DSA, sui diritti di chi ha una diagnosi di DSA, sulle normative e sull'indennità di frequenza.

 

Con i contributi di Christina Bachmann, Alessandra Luci, Giorgio Gaspa, Giacomo Stella, Marina Zoppello, Michele Borghetto, Gabriella Scaduto, Viviana Rossi, Francesco Chetoni, Francesca Raffaele e Giovanni Marello.